Il catering

Published on Giu 20 2011 // Matrimonio

Catering matrimonio

La scelta del catering e’ uno dei momenti piu’ delicati nella preparazione delle nozze. Oltre a scegliere il menu’ giusto (specie d’estate), i futuri sposi sono naturalmente preoccupati dal prezzo.

Momenti Speciali fornisce alcuni consigli: “Dovete fare molta attenzione ai prezzi e non partire subito prevenuti. Prima di tutto il valore di un catering non si valuta in base al numero di portate, ma anche dagli allestimenti. E con allestimento considero la presentazione del piatto, ma anche la messa in tavola.

Sono tutti elementi che hanno un loro costo. Inoltre, ricordiamoci che aumentando il numero delle persone si tende ad ammortizzare i costi. Quello che costa di piu’ in un catering sono il personale e le materie prime.

Di solito il servizio catering monta una cucina nella location da voi presa in affitto e porta con sé cuochi e camerieri che non lavorano solo durante il ricevimento ma anche i giorni precedenti. In media il servizio incide circa 30 euro a invitato, cui si deve aggiungere il costo delle materie prime (dal pesce alla carne), le spese di gestione e poi il guadagno della societa’.

In media un catering costa 80 euro a persona (dai 60 ai 100) tasse escluse e in questa cifra potreste prevedere un menu’ con cinque portate (antipasto, due primi, due secondi). Il dolce viene fatto fare in pasticceria. In questo caso la cifra varia e in linea di massima puo’ costare da 3 a 6 euro per persona”.

Claudio Forleo

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.