Pasta fredda ai frutti di mare

Published on Giu 28 2012 // Cucine e Ricette

Frutti di mare

“Lavate e raschiate le cozze, eliminando la ‘barba’. Lavate anche le vongole, avendo cura di controllare che non ve ne siano alcune che contengono sabbia. Fate aprire i frutti di mare a fuoco vivo in un largo tegame, unendo anche 1,5 dl di vino; estraeteli e sgusciatene meta’. Lessate i piselli, lavate il peperone, eliminate le nervature e i semi, tagliatelo a dadini.

Scaldate 4 cucchiai di olio in un altro tegame e fatevi rosolare il peperone. Unite i gamberi sgusciati e lavati e i filetti di nasello spezzettati con le mani. Spruzzate col vino rimasto e fatelo evaporare a fuoco vivo. Aggiungete poco sale e cuocete per circa 10 minuti.

Intanto lessate la pasta in abbondante acqua salata, in cui avrete aggiunto la bustina di zafferano. Scolatela e passatela sotto il getto dell’acqua fredda. Scolatela di nuovo e conditela con un filo d’olio. Versate la pasta in una capace scodella, unite il misto di pesce, i piselli, il peperone con i gamberi e il nasello. Condite con un pizzico di peperoncino, mescolate accuratamente e servite freddo”.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.